Fjallraven Kanken çanta

Migliore Fjallraven Kanken çanta - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

Il lettering di Givova e i loghi posti sulle maniche sono colorati di giallo, mentre il main sponsor Paluani e le personalizzazioni poste sul retro sono argentate, Sul petto è cucita la scala di Verona, argentata fjallraven kanken çanta e bordata di rosso, liberata dal consueto scudo araldico, Un altro richiamo al Medioevo e ai signori di Verona è presente sul fronte della maglia, dove è impresso tono su tono il sigillo di Cangrande I della Scala, Questo sigillo appare sui documenti originali medievali conservati presso la biblioteca capitolare di Verona e reca la scritta “ S(igillum) Canisgrandis de la Scala ” che rappresentava la firma del signore scaligero..

Per decifrare una volta per tutte questo simbolo, che abbiamo ritrovato già in altre occasioni sulle divise da trasferta del Chievo, ci siamo rivolti direttamente all’ Ordine delle Lame fjallraven kanken çanta Scaligere, un’organizzazione di Sale d’Arme di Scherma Storica e associazione culturale di rievocazione veronese che si occupa di insegnamento, studio e  pratica della scherma del Basso Medioevo, La risposta è stata immediata, con tanto di fotografia e spiegazione storica degne di un’enciclopedia..

Il simbolo medievale è proposto anche sulla parte frontale dei calzettoni, verdi con spesso bordo giallo, I fjallraven kanken çanta pantaloncini, anch’essi verdi, sono decorati dalla scala e dalla striscia verticale gialloblù che prosegue dalla maglia, L’amichevole disputata in ritiro tra il Chievo e la selezione Top 22 Calcio Dilettanti Veronese è stata l’occasione di ammirare sul campo la nuova divisa home degli scaligeri, La squadra di Maran si è imposta sui dilettanti veronesi per 4-0, Da notare che lo stemma del club era ricamato sulla manica destra, nella versione definitiva sarà invece a sinistra per fare posto alla toppa ufficiale della Serie A, Una chicca per i collezionisti clivensi..

Come abbiamo visto la maglia gialla a maniche blu quest’anno rimarrà nell’armadio, come giudicate il cambio di rotta stilistico del Chievo? Vedreste bene l’utilizzo della divisa gialla con leggeri inserti blu in pianta stabile?

La Loggia Amulea in Prato della Valle è stata lo scenario fjallraven kanken çanta per la presentazione delle nuove maglie del Padova Calcio 2017-2018, da sfoggiare nel prossimo campionato di Serie C, prodotte dal nuovo sponsor tecnico  Kappa, L’accordo con l’azienda torinese, che sostituisce Macron nella fornitura del vestiario dei biancoscudati,  avrà durata triennale e prevede la collaborazione di Emporio Sport, un rivenditore di Albignasego che affiancherà il Padova Calcio e Kappa in questa partnership..

La prima maglia, bianca con inserti rossi, si mantiene vicina alla tradizione del club euganeo, complice lo stemma sovradimensionato già introdotto da Macron la scorsa stagione e che giustifica il soprannome di “biancoscudati” attribuito ai calciatori del Padova. Il bianco della casacca, modello Kombat, è combinato con il rosso che colora il sottile colletto a girocollo e i due spessi bordomanica. In rosso anche il lettering Kappa cucito sul petto e i celebri Omini, applicati in versione extralarge sulle spalle. Il font di nomi e numeri è lo stesso squadrato e spigoloso utilizzato da diverse squadre sponsorizzate da Kappa nella passata stagione.

La maglia ospita tre sponsor: Zanutta e Italiana Assicurazioni posti sulla parte frontale e Noah applicato sul retro, sotto alle numerazioni, Massima semplicità per i pantaloncini e i calzettoni che completano il kit casalingo, completamente bianchi con il rosso a colorare i loghi Kappa, La seconda maglia, come spesso accade per il club veneto, vede un’ inversione nei colori rispetto alla prima maglia, con il rosso come colore principale rifinito dal bianco, Il modello scelto è lo stesso Kombat della versione casalinga, con loghi Kappa, sponsor di maglia e fjallraven kanken çanta personalizzazioni di colore bianco..

Sul busto è rappresentata tono fjallraven kanken çanta su tono una riproduzione dell’Isola Memmia di Prato della Valle, omaggio alla città di Padova, Anche in questo caso modello basic per pantaloncini e calzetttoni, completamente rossi con loghi Kappa in bianco, Assieme ai due kit da gioco è stata presentata anche la divisa dei portieri, colorata in un vivace arancione, Il modello scelto, denominato Kappa4Soccer GK1 si differenzia rispetto alle Kombat utilizzate dai giocatori di movimento ed è caratterizzato da una banda di tessuto cucito lungo le maniche che ospita i loghi di Kappa ripetuti in serie..



Messaggi Recenti