Fjalraven Kanken

Migliore Fjalraven Kanken - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

A distanza di cinque anni dall’ultimo campionato di Serie B, e con in fjalraven kanken mezzo un fallimento e una ripartenza dai Dilettanti, la Salernitana è ritornata nella cadetteria e l’ha fatto in compagnia del fedele sponsor tecnico Givova, con il quale ha un contratto che scadrà nel 2017, Analizziamo nel dettaglio le divise presentate dal brand campano per la stagione 2015-2016, La prima maglia richiama la tradizione e i colori sociali che hanno caratterizzato la squadra del cavalluccio marino: essa è totalmente di colore granata con inserti neri, più nello specifico i bordi delle maniche e il colletto a V..

Su entrambe le maniche sono inseriti in bianco i loghi della Givova; lo stesso colore è stato utilizzato sul retro della maglia per i nomi e i numeri dei giocatori, Lo sponsor tecnico ha inserito  due personalizzazioni che consistono nello stemma del Comune di Salerno (blu, giallo e rosso), inserito verticalmente sopra il nome e nel cavalluccio marino, tono su tono, apposto sul fianco fjalraven kanken destro, Il kit si completa poi con pantaloncini totalmente neri e chiusi da un contorno granata, e calzettoni granata con il cavalluccio ricamato frontalmente..

Passando in rassegna il kit away, il colore dominante è il bianco, Quasi tutta la maglietta infatti risulta essere bianca, ad eccezione delle due maniche, per le quali Givova ha optato per una colorazione granata, Le stesse maniche si chiudono con un inserto bianco ornato da una riga granata in mezzo, Medesima scelta è stata fatta poi per il colletto, a V e fjalraven kanken con righino granata a spezzare il bianco, Anche in questo caso, come nella prima divisa, ritroviamo la serigrafia dell’ippocamo sul fianco destro e con l’apposizione della scritta Us Salernitana, sotto il numero..

Il kit si completa poi con pantaloncini e calzettoni, entrambi bianchi ed entrambi chiusi con linea granata, che dona equilibrio e continuità. La grande novità della stagione 2015-2016 è la colorazione della terza divisa, per la quale Givova ha proposto il binomio celeste e granata. La maglietta è quindi celeste tagliata orizzontalmente, sia davanti che dietro, da sei righe granata. Le stesse però non si congiungono dal fronte al retro, ma al contrario, si interrompono sui fianchi. Altro elemento di rottura sono le maniche, totalmente celesti e marchiate in granata con il simbolo Givova. Sempre granata sono il colletto a girocollo, i numeri e i nomi.

Il terzo kit è abbinato a pantaloncini granata con bordo bianco e calzettoni del medesimo colore con l’apposizione frontale del fjalraven kanken cavalluccio marino, Come giudicate le tre divise firmate Givova per il ritorno in Serie B della Salernitana?.

Abbiamo atteso il rientro dalle vacanze pasquali per un nuovo Photoboots ! Il Radiant Reveal Pack di Nike Football ormai impazza su ogni campo, con delle incredibili curiosità ai piedi di Lewandowski, dove troviamo il Nike Skin di prima generazione. Anche la nuova colorazione Shock Blue di adidas trova posto ai piedi, tra gli altri, di Paul Pogba e Mauricio Isla. Da non perdere, poi, la nuovissima EvoSpeed Fresh di Puma beccata sui campi australiani. Mario Mandzukic (Croazia) – Nike HyperVenom Phinish (Nike Skin prima generazione)

Harry Novillo (Melbourne City) – fjalraven kanken Puma EvoSpeed Fresh Paul Pogba (Francia) – adidas ACE 16+ PureControl Roman Eremenko (Finlandia) – adidas 11pro Robert Lewandowski (Polonia) – Nike HyperVenom Phantom II (Nike Skin prima generazione) Blaise Matuidi (Francia) – Nike Magista Obra Mauricio Isla (Cile) – adidas ACE 16.1 PrimeKnit Abdallah El Said (Egitto) – Nike HyperVenom Phantom II Neymar.

Debutterà questa notte all’Estadio Azteca la nuova maglia del Messico per la Copa America Centenario e le qualificazioni ai Mondiali del 2018, Dopo aver “sfidato” i tifosi messicani fjalraven kanken con una casacca nera, adidas torna al tradizionale colore verde, Partiamo dal colletto colorato di bianco e chiuso da un’evidente scollatura a ‘V’, decorato sia all’interno che sul retro con un riquadro rosso e bianco, in modo da rappresentare, unitamente al verde, i colori della bandiera del Messico..



Messaggi Recenti