GGDB Sstar

Migliore GGDB Sstar - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

Da citare anche due particolari che il brand di Toledo ha voluto aggiungere alla camiseta: la bandiera spagnola sul retro, all’altezza del collo, e l’ acronimo GTF, la sigla per indicare Getafe, Per quanto riguarda la divisa da trasferta, il colore utilizzato è invece il rosso, Anche qui, come nella home, è presente un’altra tonalità di rosso, quasi bordeaux, a rifinire spalle, maniche, fianchi e bordi, Le due colorazioni, sono separate tra loro con una righina blu, Da segnalare anche il cambio del main sponsor, dalla spagnola Confermar alla italiana Tecnocasa group, Infine il kit viene completato con i calzoncini e i calzettoni: entrambi ggdb sstar rossi, con inserti bordeaux, sui lati per i primi, e sul risvolto per i secondi..

La terza divisa presenta lo stesso template delle prima due maglie, ed è di colorazione gialla, Anche qui permangono i dettagli più scuri, mentre la riga di separazione è verde, come il main sponsor e l’inserto sul colletto a girocollo, Il kit viene poi abbinato ai pantaloncini gialli, con inserto laterale giallo scuro, e ai calzettoni, gialli e chiusi con un risvolto più scuro, In ultimo cambio di colore anche per la divisa del portiere che passa dal nero della passata stagione, a un più ggdb sstar vivo verde chiaro..

Tempo di presentazione dei nuovi kit per la stagione 2014-2015 anche per i bianco-neri del St, Mirren, sodalizio di Paisley, città situata nel bel mezzo delle Lowlands e sesta dell’intera Scozia per numero di abitanti, Lo sponsor tecnico Carbrini, che ritorna a fare capolino sulle divise dei Buddies subentrando all’italica Diadora, ed il club, uno dei cinque soci fondatori della Lega calcio scozzese ad oggi ancora presente nella Scottish Premiership, hanno optato per un deciso ritorno ggdb sstar alle gloriose origini, richiamando la secolare tradizione che il Saint Mirren vanta nel panorama calcistico scozzese: la nuova divisa casalinga presenta infatti, tanto nella parte frontale quanto sul retro, una sequenza di sottili strisce bianco-nere, elemento caratterizzante le maglie home del club per oltre un decennio, sul finire del 1800, per altro già richiamato plurime volte nel corso della sua secolare storia..

Sulla divisa casalinga spiccano inoltre il colletto a V “mascherato” e maniche equamente divise fra trama strisciata e banda monocolore bianca, sulle quali sono in bella mostra i loghi Carbrini, con annesso lettering. Tanto il colletto quanto la linea di demarcazione tra le distinte texture delle maniche vengono accentuati da dettagli gialli, tonalità presente nello stemma del club e riportata anche a contrasto su pantaloncini total white e sull’ampia banda elasticizzata dei calzettoni, realizzati richiamando il colore nero presente sulla maglia.

Quanto al kit away presentato dai Saints, esso è stato realizzato optando per un  ampio predominio del giallo, colorazione dominante tanto sulla maglia quanto su pantaloncini e calzettoni, i cui dettagli sono stati messi in risalto dall’utilizzo del ggdb sstar nero, La divisa risulta però impreziosita da un sottile colletto a polo nero, culminante con uno scollo a V realizzato a contrasto in bianco e da un evidente ulteriore richiamo all’abbinamento cromatico del kit home, quale la presenza, nella parte superiore del petto di una trama ad ampie fasce bianco-nere, che emerge grazie all’utilizzo di una linea spezzata asimmetrica..

Campi neri proseguono poi lungo i fianchi e nel settore ascellare, tale tonalità è stata inoltre utilizzata per i loghi ed il lettering di Carbrini e del main sponsor JD Sports, diffusa catena di sportswear con decine e decine di negozi nell’intero Regno Unito, che si occuperà del fabbisogno del club e della commercializzazione del merchandising da lei prodotto per lo stesso. Che ve ne pare del lavoro di Carbrini per i Buddies 2014-2015?

Il Paris Saint-Germain, fresco vincitore della Ligue 1 per la seconda volta consecutiva, ha svelato il kit da trasferta per la stagione 2014-2015, Nike quest’anno ha voluto presentare una maglietta all’insegna dell’eleganza e della purezza: essa risulta infatti totalmente bianca, Gli unici elementi cromatici differenti sono le maniche che vanno a chiudersi con un leggero tratto circolare di blu navy,  oltre allo sponsor Fly Emirates e allo swoosh Nike, anch’essi blu, Il medesimo disegno presente sulle maniche viene anche richiamato sul ggdb sstar colletto girocollo bianco con bordino blu, Dentro il colletto vi è un’ulteriore personalizzazione della maglietta dei parigini che consiste in un inserto triangolare bianco con la scritta “ Ici C’est Paris “ (Qui è Parigi), Inoltre lo stemma societario è di dimensioni superiori rispetto a quello della home edition per farlo risaltare maggiormente sul bianco..

I colori del Paris Saint-Germain sono protagonisti anche sulla piccola etichetta a strisce cucita sul retro del collo, Il kit da trasferta viene poi completato dai pantaloncini rossi con simbolo Nike bianco questa volta, e calzettoni totalmente bianchi con la dicitura Paris  sotto il baffo del brand americano, Infine riguardo i tre colori sociali utilizzati per la divisa da trasferta, Nike svela una ggdb sstar piccola curiosità: il blu rappresenta l’eleganza, il rosso la passione e il bianco il rispetto..



Messaggi Recenti