Hogan Estate 2019

Migliore Hogan Estate 2019 - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

Più recenti gli esperimenti di Ascoli e Udinese che hanno osato con il blu rispettivamente nei campionati 2011-2012 e 2015-2016, La divisa home si completa con pantaloncini neri decorati da un inserto a spina bianco che scorre lateralmente, Molto semplici anche i calzettoni, neri con uno spesso bordo bianco. Sulla parte frontale è cucito il logo di Puma, mentre sul retro il monogramma della società bianconera, Da questo punto hogan estate 2019 di vista sarebbe stato gradito, a mio avviso, un richiamo al rosso delle numerazioni in qualche bordo o cucitura di calzettoni o pantaloncini..

Nel corso della campagna di lancio del nuovo kit home è stata mostrata anche la nuova maglia da portiere per le gare in casa, Il colore scelto, per l’attuale template degli estremi difensori griffati Puma, è un vivace hogan estate 2019 azzurro abbinato ad un nero che dalle spalle sfuma verso le maniche, I pantaloncini e i calzettoni sono in tinta con la maglia, Un design elegante, pulito ed impreziosito da maniche e retro completamente strisciati sono gli ingredienti della nuova divisa del Newcastle, Puma non ha comunque rinunciato agli effetti speciali accendendo di rosso la casacca con le numerazioni..

Per il secondo anno consecutivo Under Armour firma le maglie del Southampton, dopo aver colto il testimone da adidas due stagioni fa, Scopriamo la nuova collezione 2017-2018 che accompagnerà i Saints nella prossima Premier League, Under Armour rivoluziona il look strisciato, che ha accompagnato i Saints per gran parte della sua storia, e propone una casacca a tinta unita rossa attraversata da un grosso palo centrale bianco, Il colletto a V si ripartisce cromaticamente tra il bianco del retro e il rosso che vivacizza la hogan estate 2019 parte frontale della maglia..

La fascia centrale bianca, contornata da una serie di sottili strisce rossonere, scorre anche sul retro della maglia dove ospita le stampe di nomi e numeri in nero e la scritta “ We March On “, impressa dietro al colletto. I bordi delle maniche, coordinati con il corpo della maglia, sono caratterizzati da una striatura rossonera. I pantaloncini sono neri con una serie di sottili strisce rosse che ne cingono l’orlo richiamando i bordo manica e le cuciture che contornano il grosso palo bianco. I calzettoni bianchi ritrovano le strisce rossonere a contornare una spessa cerchiatura rossa che scorre centralmente e ospita la scritta “Saints”.

L’ispirazione per la prima maglia dei Saints arriva direttamente dagli anni Ottanta, Under Armour infatti, propone il fedele remake di un modello utilizzato tra il 1980 e il 1985, compresi i particolari bordo manica strisciati, Un peccato da questo punto di vista la perdita del colletto a polo con strisce rosso nere inserito sullo scollo a V nero, Sul kit da trasferta ritroviamo le strisce verticali, assenti nella versione casalinga, proposte in una innovativa colorazione blu petrolio hogan estate 2019 abbinata al nero. Le maniche e il pannello posteriore della maglia sono completamente nere, libere dalle strisce verdi che colorano la parte frontale..

Il verde petrolio colora interamente i pantaloncini, con un sottile bordo nero. Molto vivaci i calzettoni, colorati da hoops neroverdi e impreziositi dalla scritta “Saints” ricamata in bianco sul retro. La particolare colorazione del kit away dovrebbe scongiurare quanto accaduto lo scorso anno, quando la lega inglese costrinse Under Armour alla produzione straordinaria di un terzo kit per la partita contro i rossoneri del Bournemouth. Secondo la lega infatti, nè la prima maglia biancorossa, nè la seconda grigiorossa, poteva essere utilizzata dai Saints contro i Cherries e lo sponsor tecnico americano fornì un kit total white per l’occasione.

Gli appassionati di scarpe da calcio hanno da sempre un must nella loro testa: Nike Tiempo, Questo scarpino ha negli anni assunto un ruolo incredibilmente centrale nella scelta del prodotto ideale di hogan estate 2019 tanti atleti nel mondo del calcio, Oggi un nuovo capitolo viene svelato, nasce la Tiempo Legend 7, Con il passare del tempo, Tiempo Legend non è stata più solamente la “scarpa in pelle” di Nike; piuttosto le varie tecnologie, che ne hanno fatto un icona per tanti affezionati, unite al pellame di qualità, hanno creato un vero scarpino valido a 360°, Ma allora, come cambia questa nuova Tiempo 7?.

“Tutto parte da una pelle pregiata” afferma hogan estate 2019 il Nike Football Designer Vianney de Montgolfier, “ma nella Tiempo Legend 7 abbiamo integrato la tecnologia Nike Flyknit a garanzia di una calzata più dinamica e una maggiore trazione.” E’ da qui che vogliamo partire perché da una parte temevamo l’approdo del flyknit su Nike Tiempo, mentre invece il modo con cui è stato utilizzato ci ha impressionato positivamente, Si mantiene la tradizione, si lascia spazio ad una calzata più comoda ed all’avanguardia..



Messaggi Recenti