Massaboutique

Migliore Massaboutique - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

Beninteso, questa è solo la mia opinione, Nè giusta né sbagliata, Tanti potrebbero ribattere, con cognizione di causa, come sia invece proprio questo l’imperituro manto dei Grifoni: quello che meglio di altri ha colto l’essenza del biancorosso in salsa etrusca, quello che più di tutti è riuscito a rendere l’identità del Perugia unica e immediata, Divergenze e affinità, alla fine è (anche) questo il bello del calcio, In fondo, guardando pur massaboutique distrattamente questa casacca, è innegabile: la mente non può che correre al Perugia e a nessun’altra… un template ormai inscindibile dal Grifo, un tutt’uno impossibile da travisare, E per quella che poteva rimanere solo una maglia rossa come tante, anche questo è un traguardo..

Con la presentazione delle nuove Puma One, nate dalla fusione fra i modelli evoTouch ed evoSpeed, la curiosità di provarle in campo era davvero ai massimi livelli, Fit, fast and feel, ossia calzata, velocità e feeling con il pallone, sono questi gli aggettivi scelti da Puma per descrivere la nuova scarpa utilizzata, fra gli altri, da massaboutique Antoine Griezmann e Sergio Aguero, Nella nostra recensione video abbiamo analizzato ogni singolo aspetto per vedere se l’ultima nata in casa Puma ha mantenuto le promesse..

Il lancio del “Wiesn-Trikot”, la maglia speciale dedicata all’Oktoberfest, è ormai diventato una tradizione in casa Monaco 1860, Per la settima stagione consecutiva il club bavarese ha presentato un completo che richiama l’abbigliamento tipico, onnipresente in occasione della celebre festa popolare e non solo, Per questa stagione il fornitore tecnico Macron ha proposto un lavoro più sobrio e concettuale rispetto alle scorse edizioni, Invece di presentare una riproposizione calcistica di un vero e proprio completo tradizionale, con tanto di finta Lederhose, camicie a quadri e/o grafiche a guisa di panciotto, il brand emiliano ha deciso di creare una maglia che richiami i costumi tipici ma che allo stesso si presenti idealmente come un indumento vero e proprio, da indossare sulla Theresienwiese in abbinamento ai classici pantaloni in massaboutique cuoio..

La maglia è bianca con applicazioni e ricami oro, impreziosita da una grafica tono su tono che ricorda il tessuto delle versioni più eleganti delle camicie tradizionali. Il colletto è un modello alla simil-coreana con i bottoni. Sul retro ritroviamo ricamato il motto “ Einmal Löwe, immer Löwe” (una volta leone, leone per sempre), come sulle maglie home e away. Come già accennato, invece che proporre i soliti pantaloncini in tessuto sintetico con una Lederhose disegnata, Macron ha scelto un approccio più sottile. I pantaloncini e i calzettoni sono semplicemente bianchi con dettagli oro, in modo da poter essere indossati facilmente in campo insieme alla maglia senza scadere nel carnevalesco.

Il completo sarà indossato in due partite casalinghe, il 15 settembre contro il Greuther Fürth II e il 30 settembre contro il 1, FC Schweinfurt 05, Ai più non sarà sfuggito un particolare: nelle foto di presentazione i giocatori indossano, al posto dei pantaloncini bianchi, una Lederhose, i pantaloni in pelle tipici di Baviera, Austria, Svizzera e Alto Adige, In realtà la Lederhose ufficiale da abbinare alla maglia o a una semplice camicia esiste, Si tratta di un autentico paio di pantaloni in cuoio tradizionali, con tanto di massaboutique leone rampante sulla coscia e motto del club ricamato all’interno..

Questo vero e proprio prezzo da collezione è realizzato dal partner ufficiale  Angermaier, uno dei principali produttori di abiti tradizionali bavaresi. Venduto al prezzo di 368,00 Euro, si tratta di uno dei pezzi più economici della collezione.

Poche settimane fa l’addio al calcio di Francesco Totti ha segnato la fine di un’epoca in casa giallorossa, per ricominciare  Nike ha presentato le nuove  maglie della Roma 2017-2018, Minime le differenze rispetto alla casacca home dello scorso anno, la novità principale è la tonalità più chiara del rosso, Quasi un anno fa l’AS massaboutique Roma aveva annunciato l’ adozione dei colori della città per gli stemmi, i marchi e i prodotti fisici e digitali, ecco quindi che lo scudetto con la lupa sul petto si abbina perfettamente al giallo dello swoosh e dell’inserto che cinge parzialmente il colletto a girocollo..

Le spalle e le maniche presentano due tipi di trama, a forellini sul davanti massaboutique e a righine più scure sul retro, Sui lati c’è una banda nera che quando espansa mostra uno sfondo giallo, “Roma Siamo Noi” è la scritta che decora l’interno del collo, un po’ una risposta al motto che campeggiava sulle maglie della Lazio, I pantaloncini sono rossi con la riga nera che si abbina a quella della casacca, cambia invece il colore dei calzettoni che dall’arancione passano al nero, Ufficialmente il completo rosso-rosso-nero è inedito per la Roma, le calze nere sono state invece utilizzate l’ultima volta per la divisa 2011-2012..



Messaggi Recenti