Nike Air Jordan Eclipse

Migliore Nike Air Jordan Eclipse - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

I loghi IAM, così come i marchi dei fornitori tecnici, pur essendo nike air jordan eclipse inevitabilmente presenti sul tessuto non vanno ad intaccare il disegno dell’uniforme, anzi adattandosi ad essa cercando il minor impatto possibile, Una soluzione da cui trae beneficio tutto l’insieme, un’unione d’intenti tra maglia e sponsor riassumibile, in poche parole, in un lavoro ben fatto, Beninteso, non ci nascondiamo dietro all’indubbia cura stilistica riservata all’uniforme, Ricollegandoci a quanto più volte menzionato in precedenza, parliamo pur sempre di una divisa completamente ricoperta dai colori di uno sponsor, in un ciclismo che fin dalla nascita si è aggrappato senza troppe remore all’àncora monetaria offerta dalla pubblicità..

Tuttavia, pur di fronte a una disciplina che quasi non conosce più il significato dei colori sociali, e che fa della svendita del nome una ormai consolidata prassi, rimane comunque impietoso il parallelo con l’odierno calcio italiano, dove la maglia è diventata, né più né meno, una bacheca sopra cui appendere i più diversi annunci, In questo senso, la generale pulizia riscoperta dal ciclismo rende ancor più brutale il raffronto, Siamo, insomma, arrivati al paradosso secondo cui una divisa “brandizzata” dal caschetto ai pedali, risulta agli occhi più armonica, sobria — e, passatemi il giudizio personale, bella nike air jordan eclipse — di una muta calcistica tappezzata a destra e a manca, alla stregua di quanto avviene sui muri di Times Square e Piccadilly Circus ….

La questione è complessa e articolata, impossibile da dirimere in poche righe; tralasciando i diversi rapporti di forza tra i due sport, soprattutto circa visibilità e finanziamenti (pur se alcune formazioni World Tour godono di budget perfino superioni a molte “provinciali”), rimane il fatto che entrambi gli schieramenti portano sia pro che contro all’annosa convivenza tra maglia e sponsor, Il calcio può prendere qualcosa di buono dal ciclismo, cercando una migliore integrazione tra i valori della maglia e gli interessi di chi vuole investirci nike air jordan eclipse sopra, oppure il pallone finirà per cedere sempre più spazi financo al nome ? Senza scomodare il plotone di squadre Red Bull, non è poi tanto remota l’epoca degli  “abbinamenti” già vissuta dal calcio nostrano!.

E le due ruote, pur nella loro rinnovata filosofia, riusciranno mai a riportare alla luce dei colori, dei nomi, che non siano prettamente di ascendenza commerciale? Per il momento, limitiamoci ad accogliere con favore l’operato della IAM Cycling e di tante altre formazioni su strada, confidando che questa novità possa diventare la regola, in tanti altri sport differenti. Vi piace la divisa 2014 scelta dalla IAM Cycling? E come vi ponete davanti alla coabitazione tra maglia e sponsor?

Come avevamo anticipato nel pezzo sulle nuove maglie del Bolton, la Macron è la prima azienda italiana a dare il proprio nome ad un impianto sportivo internazionale, Di recente è stato inaugurato il Macron Stadium con una serata di gala aperta da quattro violiniste sulle note di Requiem for a Dream, Lo stesso fino ad nike air jordan eclipse oggi era sponsorizzato da Reebok, Uno stadio all’avanguardia da 28.000 posti che ospita la sede, gli uffici e lo store ufficiale dei Trotters, un hotel con camere a vista sul terreno di gioco, ristoranti e numerosi spazi dove vengono organizzati eventi che attirano costantemente tifosi e famiglie, pronte a trascorrere una giornata all’insegna dello sport e del divertimento..

Il tutto con quel tocco di italianità creato dall’azienda bolognese in collaborazione con il club. Il giorno dopo l’evento di gala è andata in scena la prima gara ufficiale dell’era Macron, il cui contratto sarà valido fino al 2018 con un’opzione per altri quattro anni. A sfidare la squadra locale c’erano gli olandesi del Vitesse, anche loro sponsorizzati dal brand di Crespellano. Il Bolton è sceso in campo indossando entrambe le divise ufficiali 2014-2015 tra primo e secondo tempo, ma a prevalere sono stati gli ospiti grazie al gol su punizione di Marko Vejinovic.

Davvero entusiasta l’ amministratore delegato di Macron Gianluca Pavanello, che in un’intervista al Corriere dello Sport ha parlato apertamente dell’arretratezza del calcio italiano rispetto all’Inghilterra, paese fondamentale per la crescita del marchio, Macron, nike air jordan eclipse infatti, veste anche l’Aston Villa, il Crystal Palace, il Leeds di Cellino e il Millwall, in attesa di altre sponsorizzazioni, Se nel 2005 il fatturato proveniva interamente dall’Italia, ora il 70% deriva dall’estero, Dati che devono far riflettere in un paese ancorato al calcio che fu, incapace di progredire e incredibilmente in dubbio se mettere a capo della Figc un personaggio inadeguato per modi e comportamenti..

Sono passate cinque stagioni da quando il Manchester United ha avuto nella sua collezione una terza maglia che non fosse un riciclo dell’anno precedente, Per il 2014-2015 Nike ha deciso di tornare al passato ed ha lanciato di recente un innovativo terzo kit in due toni di blu, chiaro nella parte frontale, più scuro nike air jordan eclipse in quella posteriore, Il completo interamente blu, in quanto sono dello stesso colore anche calzoncini e calzettoni, richiama quello utilizzato nella finale di Coppa dei Campioni del 1967-68, vinta per 4-1 ai danni del Benfica di Eusebio, Le reti furono siglate da Bobby Charlton, George Best e Brian Kidd e la vittoria fu dedicata ai Busby Babes, la giovane squadra che perse gran parte dei suoi componenti nel disastro aereo di Monaco di Baviera dieci anni prima..



Messaggi Recenti