Puma Thunder Desert

Migliore Puma Thunder Desert - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

La semplice, e a tratti minimalista, divisa casalinga del Colonia è stata pertanto “colorata” con una decisa spruzzata di rosso ; nello specifico, un grande pannello di tale colore va a poggiarsi sulle spalle e sulla parte alta del petto, generando di fatto un puma thunder desert template spaccato, A cavallo di questa dicotomia biancorossa, si giustappone lo stemma comunale : è interessante notare come questo schema vada a richiamare esattamente la struttura del vessillo municipale, Cambia anche il colletto con uno scollo a V ora più elegante e curato, impreziosito da lembi rossi, e decorato alla base da una finitura bianca; all’interno di esso, intessuto in una striscia dorata, fa sfoggio di se la frase “Zokunf – Mer spingkse wat kütt” (traducibile in un “Futuro – Staremo a vedere cosa succede”), il motto scelto quest’anno per la stagione carnevalesca, Lo stemma societario e il logo del fornitore tecnico, permangono invece nella loro tradizionale posizione..

Altra novità riguarda l’anteriore della maglia, dove la porzione di tessuto rimasta bianca è stata riempita secondo un pattern basato sulla riproposizione di puma thunder desert tanti piccoli Narrenkappe (i giocosi copricapo dei giullari, tipici di questa festività), pittati d’ argento per dare un effetto tridimensionale, a mo’ di filigrana; questi sono inseriti secondo uno schema a scalare – più grandi alla base, per poi restringersi sempre più con l’avvicinarsi al petto -, interrotti solamente da una striscia vuota atta ad inglobare lo sponsor..

Ad una parte frontale ricca di dettagli e personalizzazioni, fa da contraltare una zona posteriore molto spoglia, dov’è presente solo un accenno al pannello superiore rosso, Per il resto, la fanno da padrone nome e numero dei giocatori, cinti alla base dalla denominazione societaria, Il Colonia ha portato al debutto questa speciale casacca il 4 novembre 2013, in occasione del vittorioso scontro al vertice contro l’Union Berlin (che ha peraltro permesso ai biancorossi di puma thunder desert prendere la testa solitaria della 2, Bundesliga)..

Nella circostanza, la società ha deciso di abbinarvi i pantaloncini rossi della seconda uniforme, in modo d’accrescere maggiormente l’effetto “colorato” e “scherzoso” proprio dei costumi carnevaleschi. I tifosi della squadra dovranno invece attendere un po’ prima di stringere tra le mani questa maglia: messa in vendita esclusivamente in rete nel fanshop ufficiale del club, sarà possibile prenotarla dall’11 novembre prossimo per poi riceverla a casa solamente a febbraio 2014, in tempo per le celebrazioni finali del carnevale cittadino.

In tema con lo spirito festaiolo che permea tutta l’operazione, i futuri possessori vedranno recapitarsi la casacca in un box dedicato, contenente al suo interno anche un simpatico – ed appropriato al tema – naso rosso, L’unica rimostranza fatta puma thunder desert dai sostenitori del Colonia circa l’indumento, riguarda il suo prezzo: infatti, pur trattandosi di un’ edizione limitata, gli 89 euro chiesti dalla società sono stati generalmente considerati un esborso abbastanza sostanzioso (soprattutto alla luce della politica, molto più abbordabile, adottata per i prezzi delle normali divise stagionali)..

Una polemica che il club spera di mettere a tacere coi risultati: pur essendo ancora a novembre, quest’anno la squadra pare la più accreditata tra le pretendenti alla massima serie, che a Colonia manca dal 2012; oltre che per il Karneval, quindi, il sogno è di mandare agli annali questa maglietta come quella del ritorno in Bundesliga. Come giudicate l’idea della maglia carnevalesca del Colonia?

Dopo la presentazione delle divise a tema storico della nazionale inglese di rugby, è toccato ai dirimpettai d’oltremanica svelare le divise per la stagione 2013-2014 che adidas ha confezionato per il XV francese in vista dei test match autunnali e del torneo Sei Nazioni, Lo scenario in puma thunder desert cui les bleus esibiranno per la prima volta la nuova casacca sarà quello dello Stade de France dove disputeranno la prima partita della tournée d’autunno contro i neozelandesi All Blacks, il prossimo 9 novembre, Se gli inglesi hanno optato per una celebrazione della rivalità storica che un tempo divideva soltanto ma che adesso unisce, i francesi, con la nuova maglia, hanno deciso di pescare dal loro passato recente un pattern stilistico, griffato adidas, già utilizzato dai galletti nel 1993..

I francesi, dunque, citano se stessi riscoprendo una maglia che rievoca la tradizione sartoriale a cavallo tra anni ’80 e 90′ e rileggendola in chiave moderna grazie anche alla collaborazione con i tre allenatori della nazionale, Come annunciato su Twitter da adidas France, più che una maglia siamo di fronte ad un’armatura: le declinazioni del blu su bande orizzontali rappresentano puma thunder desert la storia cromatica del XV francese e ospitano una fitta trama blu scuro che ricorda la cotta delle maglie medioevali..



Messaggi Recenti