Saucony Estive

Migliore Saucony Estive - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

Ufficialmente, per ricreare sulla divisa l’ordine dei colori presenti sulla bandiera con il Sol de Mayo, i pantaloncini e i calzettoni sono tutti bianchi, ma in realtà il progetto di adidas paga dazio alle nuove direttive FIFA che stanno letteralmente violentando la storia e la tradizione delle nazionali di tutto il mondo, Unici particolari colorati sono dati dal nero, presente nelle stripes saucony estive adidas, verticali sui lati dei calzoncini e orizzontali nel risvolto dei calzettoni, nel  celeste dei bordini dei pantaloncini e nella grossa banda dei calzettoni, su cui campeggiano i loghi di AFA e adidas rispettivamente nella zona tibiale e del polpaccio..

Tuttavia, sul sito di adidas sono comparsi anche i pantaloncini saucony estive ed i calzettoni neri. Probabilmente sono stati realizzati per poter dotare l’Argentina dei suoi classici pantaloncini, senza per forza di cose dover andare contro alle pressioni di Blatter e soci sulla questione cromatica, La campagna di lancio di adidas si è distinta per una curiosa gaffe che potrebbe causare qualche problema a livello legale, Nelle foto compare Sergio Agüero con le scarpe 11Pro della nuova collezione Samba (si tratta di un fotoritocco), peccato che El Kun sia uno dei testimonial di punta del brand Puma, Nelle altre immagini, infatti, Agüero indossa le abituali evoSpeed, ma con il marchio Puma cancellato..

La divisa da portiere, invece, è total black: maglietta, pantaloncini e calzettoni sono completamente neri e il tocco di colore è dato dai particolari in oro, come le stripes e i loghi adidas sparsi tra spalle, braccia, lati delle cosce e calzettoni, Infine, per quanto riguarda il saucony estive kit away, non ancora ufficialmente svelato, le indiscrezioni parlano di un completo realizzato con una duplice tonalità di blu, Chiaramente, si aspetta di vederli sul campo per poter esprimere un giudizio..

È tempo di presentazioni delle divise per le nazionali che si preparano a partire per il Brasile, ma anche per quelle che non sono riuscite a ottenere la qualificazione. Una di queste è la Scozia, per la quale adidas ha riservato un trattamento molto accurato dopo il recente rinnovo del rapporto fino al 2018. La nuova maglia si presenta nel classico blu navy al quale sono state abbinate rifiniture argentate per le tre strisce ed i loghi, mentre sono rosse per i profili del colletto a V e la riga orizzontale sul retro delle spalle.

La trama del tessuto prevede nella parte frontale delle righine verticali, Preziosi i bordi delle maniche e il taping lungo i fianchi in fantasia tartan, Sul retro è presente un piccolo ragno stilizzato, le cui otto zampe saucony estive sono formate dai contorni di una croce di Sant’Andrea, Tale logo richiama una leggenda della cultura popolare scozzese, secondo la quale nel 1307 Robert the Bruce ritrovò il coraggio di condurre la battaglia per l’indipendenza dall’Inghilterra dopo aver visto in una caverna la determinazione di un ragno nel tentare di tessere la propria tela in un ambiente ostile, Dopo numerosi tentativi falliti vi riuscì e lo stesso successe alla Scozia che conquistò l’indipendenza nel 1314..

Da questa storia nasce la massima “ if at first you don’t succeed, try try try again “, che sembra sposarsi bene con il periodo della nazionale scozzese, che manca dalla fase finale di una competizione maggiore dai Mondiali del 1998. Personalmente provo rammarico per il fatto che sia stata adottata una versione tonal dello stemma, che colorato d’argento si immerge bene nel contesto della maglia, ma senza le tinte originali, perde quasi tutto della sua tipicità. In linea con la “tendenza” del momento, i pantaloncini non saranno bianchi ma in tinta con la maglia, dunque blu navy con le tre strisce ai lati argentate ed orli in fantasia tartan.

Novità per quanto riguarda i calzettoni dove il rosso lascia il posto al granata, colore che in precedenza era stato utilizzato solo per i risvolti in saucony estive due divise prodotte dalla Fila e dalla Diadora rispettivamente nel 2000 e nel 2003, Sulla parte frontale campeggia ancora la scritta Alba, antico nome gaelico dell’odierna Scozia, Dunque il completo si presenta molto elegante, ma soprattutto scuro in tutti i suoi componenti,  maglia, pantaloncini e calzettoni, La combinazione navy-navy-granata è un inedito, ma non è la prima volta che vengono messi da parte i pantaloncini bianchi, Successe già per le divise Umbro utilizzate tra il 1994 e il 1996 e per quelle Diadora del biennio 2006-2008..

Fa piacere rivedere i saucony estive caratteristici dettagli in tartan che riportano alla mente le maglie Umbro di tre delle ultime quattro partecipazioni della Scozia a Mondiali ed Europei: Italia ’90, Inghilterra ’96 e Francia ’98, Vi piace la nuova combinazione della divisa della Scozia?.



Messaggi Recenti