Scarpe Puma Donne

Migliore Scarpe Puma Donne - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

Una folla di tifosi ancora entusiasti per la conquista della Champions League ha accolto, davanti lo stadio Bernabeu, le nuove maglie del Real Madrid 2014-2015 firmate adidas, Un rosa vivace è il filo conduttore della nuova collezione di adidas che fa parte della campagna “Wear it or Fear it”, Nella prima maglia bianca il rosa compare solo sull’archetto posteriore e sulle finiture di calzoncini scarpe puma donne e calzettoni, Il colletto gira intorno al collo ed è chiuso da due bottoni, Le strisce adidas sono nere..

Nella seconda divisa il rosa è l’assoluto protagonista e investe maglia, pantaloncini e calze, Il template ricalca quello casalingo, Come giudicate le nuove proposte di scarpe puma donne adidas per il Real Madrid 2014-2015?.

Dalla stretta collaborazione con Macron è nata la nuova maglia dell’Aston Villa 2014-2015, Al tradizionale claret del corpo sono state aggiunte una serie di pinstripes celesti che riprendono il colore delle maniche e proseguono anche sul retro, Come abitudine di scarpe puma donne Macron la costruzione del colletto è sempre particolare, La forma è a polo rifinita da un bordino celeste, scollatura a V e parte interna di nuovo celeste, Sul retro è stampato il leone giallo che fa parte dello stemma societario, mentre in basso c’è l’anno di fondazione in rilievo..

I calzoncini bianchi sono decorati da una riga celeste obliqua che termina sugli inserti claret. I calzettoni sono infine celeste con una fasciatura bordeaux. SECONDA MAGLIA Presentata anche la seconda divisa, per la quale Macron ha pescato dal momento più glorioso della storia del club: la conquista della Coppa Campioni nel 1981-1982, vinta battendo per 1-0 il Bayern Monaco nella finale di Rotterdam, giocata in bianco. La nuova maglia riprende in maniera molto fedele quella del 1982, dalle quattro pinstripes al colletto a V rifinito da due righe color claret, fino all’assenza di celeste se si esclude quello dello sfondo dello stemma. I lati ed il retro del colletto sono arricchiti da un inserto in maglieria bianco, al di sotto del quale è riportato il leone simbolo del club.

Sul retro è presente scarpe puma donne un ulteriore omaggio al Villa del 1982, con lo stemma circolare in uso tra il 1973 ed il 1992 embossato nella parte bassa della maglia, I pantaloncini abbinati sono claret, mentre i calzettoni sono prevalentemente bianchi con righe orizzontali nella parte alta ed il risvolto a contrasto, Si completa dunque la citazione delle divise della stagione del trionfo europeo del club, iniziata con la maglia home 2013-2014, Vi piacciono le divise Macron dell’Aston Villa per il 2014-2015?.

Ecco a voi su Scarpini.it le Nike Magista, le scarpe che hanno cambiato il calcio. Incredibile ma vero, sono ispirate alle scarpe da running dalle quali hanno preso la tecnologia Flyknit. Nome complicato per un semplice concetto: fili lavorati a maglia che fanno diventare la tomaia come una vera e propria calza che aderisce al piede. E la Magista si infila proprio come una calza grazie a un nuovo collo alto Dynamic Fit. I calciatori che l’hanno provata non l’hanno più lasciata, come Iniesta, Goetze e Thiago Silva. Questa nuova rivoluzione ha sorpreso ed entusiasmato giocatori e non.

Noi siamo stati a Milano e ci siamo fatti raccontare la scarpe puma donne Nike Magista da chi l’ha progettata, il designer Nike Football Denis Dekovic e da Fredy Guarin che la userà al Mondiale con la sua Colombia..

Possiamo scarpe puma donne dire che Scarpini.it ha portato bene anche a “Pepito” Rossi, perchè nel match successivo alla nostra intervista ha giocato e ritrovato il goal con la Fiorentina grazie anche alle sue adidas F50 adizero, colorazione Earth Pack, Abbiamo approfondito proprio questo discorso con lo stesso Rossi, cercando di capire le sue impressioni su adidas e F50, i punti di forza del prodotto e come si trova ad essere diventato in poco tempo l’uomo di punta del marchio tedesco..



Messaggi Recenti