Scarpe Puma Nere

Migliore Scarpe Puma Nere - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

Inoltre, l’occasione è stata ideale per presentare anche la nuova CR7 Collection, la linea che Nike Sportswear ha pensato per il tempo libero, ispirata da scarpe puma nere uno dei più forti calciatori di tutti i tempi, Questa nuova collezione completa lo stile di vita dell’atleta a 360°, unendo utilità, comfort e protezione senza rinunciare ad un’estetica accattivante e moderna, Ispirate dallo status di superstar di Cristiano Ronaldo, la collezione prevede tra le altre, una serie di giacche e di magliette che permettono di muoversi senza rinunce sia nel mondo dello sport che nel mondo del glamour, indipendentemente da qualsiasi altro fattore..

“È grandioso collaborare con Nike, Mi dà ancora più fiducia sapere che loro attingano dalla mia idea di calcio per creare le migliori scarpe per me” dice CR7, “Oltre alle scarpe puma nere performance delle scarpe, è fantastico quando creiamo qualcosa che rappresenta la mia personalità e il mio stile di gioco. È un rapporto davvero speciale” chiosa Ronaldo, La scarpa debutterà ai piedi di Cristiano Ronaldo domenica 27 ottobre nel ‘Clásico’, la grande sfida Barcellona-Real Madrid..

“Giovanni Martinelli, grazie Presidente” è il ricamo comparso sulle maglie dell’Hellas Verona in occasione della vittoriosa sfida contro il Parma, L’imprenditore veneto, scomparso da pochi giorni, è stato il presidente degli scarpe puma nere scaligeri dal 2009 al 2012, quando vendette la società a Maurizio Setti mantenendo la carica di vicepresidente, “Una frase semplice, così com’era lo stile del nostro presidente” si legge nel comunicato dell’Hellas Verona, Tutte le maglie saranno ritirate e messe in asta per beneficenza, Il ricavato, d’accordo con la volontà dei familiari, sarà devoluto all’Associazione Amo di Baldo Garda, una onlus che offre assistenza domiciliare per i malati oncologici..

Il giorno della scomparsa di Martinelli il club gialloblù gli aveva dedicato una bellissima lettera : “ Ci ha lasciato oggi, nella sua abitazione di Castelnuovo, alle ore 14. Una malattia contro la quale ha combattuto per tantissimi anni, una malattia con la quale si era abituato a convivere. Grazie ad una forza d’animo incredibile, un uomo generoso e umile, dal cuore immenso. L’Uomo della Rinascita gialloblù, il Presidente che ha ridato la speranza a tantissimi tifosi, oggi ci ha lasciato.

Un vuoto assurdo, inimmaginabile, un colpo al cuore, Per tutta la famiglia, sconvolta e distrutta, dell’Hellas Verona, Lui, che ci ha insegnato a lottare, giorno dopo giorno, Lui che ha vinto tante battaglie con la vita, Lui che aveva una forza innaturale dentro di sé, Giovanni Martinelli, il nostro Presidente, ci ha lasciato, Ma per sempre, Presidente, sarai la scarpe puma nere nostra Anima “..

La notizia era nell’aria già da un po’ di tempo, ma adesso si può parlare di ufficialità: come riporta la BBC,  Puma ha deciso di rescindere unilateralmente il contratto che la legava alla SAFA (South African Football Association), la federazione calcistica sudafricana. La notizia giunge a quattro giorni dallo scioglimento della partnership tra il gruppo bancario Absa e la stessa SAFA, una collaborazione che andava avanti da ormai sei anni. Inoltre, un’indagine svolta dalla FIFA lo scorso dicembre aveva evidenziato, con prove evidenti, che le quattro amichevoli disputate in preparazione ai Mondiali del 2010 dai Bafana Bafana contro Thailandia, Bulgaria, Colombia e Guatemala erano state truccate.

Nonostante il calcio sudafricano sia in una situazione di costante declino (basti pensare che l’unico successo in campo internazionale risale alla Coppa d’Africa del 1996, e che, negli ultimi venticinque anni, è il primo paese organizzatore dei Mondiali a non essersi qualificato all’edizione successiva), Puma ha dichiarato che la decisione di rompere il sodalizio con la Safa sia maturata esclusivamente in conseguenza dell’accertamento delle quattro combine, Puma ha rilasciato un comunicato stampa in cui annuncia che il contratto di scarpe puma nere sponsorizzazione era da ritenersi concluso: “In seguito alle accuse mosse contro la Safa circa alcune partite truccate”, si legge nel comunicato, “e che non hanno trovato adeguata risposta dall’interno dell’organizzazione del massimo organo del calcio sudafricano, Puma ha rescisso il contratto con effetto immediato, Puma rispetta un codice etico in tutti i settori della sua attività imprenditoriale e si aspetta che i suoi partner facciano altrettanto, Tralasciando i problemi in questione, Puma tiene a precisare che l’esperienza di lavoro con la Safa è stata comunque buona, e augura al calcio sudafricano il meglio per il futuro”..

La Safa non ha ancora commentato la vicenda, che ha portato anche alla sospensione di cinque alti funzionari, tra scarpe puma nere cui il Presidente della Safa Kirsten Nematandani, poi reintegrato fino al mese scorso quando ha perso le elezioni in favore di Danny Jordaan..



Messaggi Recenti