Tods

Migliore Tods - Risparmia fino al 60% di sconto. Vedi il tuo oggetto di design preferito.

In ultimo vorrei condividere una riflessione sull’impostazione di questa maglia in confronto a quelle che l’hanno preceduta, limitandomi al periodo di fornitura del materiale tecnico da parte di adidas, dunque dal 2010-2011 a oggi. I design delle maglie delle passate stagioni mettevano in primo tods piano l’inserto rossoblù, che a prescindere dalla forma era l’elemento principale attorno a cui si sviluppava la casacca, In quella appena presentata invece, il rossoblù è spostato un po’ ai margini, adattato ai fregi delle maniche di un modello adidas che abbiamo già visto e che vedremo ancora su altre divise. Ciò non deve influenzare il giudizio estetico della maglia, che anzi trovo molto riuscita, ma è un cambiamento di approccio meritevole di essere sottolineato..

In occasione della finale di Coppa Italia, in programma il 3 maggio allo Stadio Olimpico di Roma, il Napoli sfiderà la Fiorentina con una maglia speciale in edizione limitata firmata da Macron, La base è identica alla maglia tradizionale 2013-2014, a cambiare sono il colletto e il bordo delle maniche che si colorano di bianco, Sempre il colletto è impreziosito dal tricolore italiano, una soluzione che Macron ha adottato con successo già lo scorso anno per la casacca tods della Lazio, I tifosi partenopei staranno già facendo gli scongiuri..

Un altro dettaglio è il ricamo “Finale Tim Cup – Roma, Maggio 2014” posto sopra il lettering Macron all’altezza del petto, Cambia anche il colore di nomi e numeri, adesso dorato con traccia nera, La vestibilità è sempre aderente e sul fianco ritroviamo lo stemma societario in tono su tono applicato sugli inserti in mesh che favoriscono la traspirazione, Questa maglia speciale è stata prodotta in soli 1926 (anno di fondazione della SSC tods Napoli) pezzi con il numero identificativo stampato all’interno del collo, in una targhetta disegnata appositamente per la sfida finale della Tim Cup..

Davanti ad un migliaio di tifosi Warrior ha presentato la nuova maglia del Liverpool 2014-2015, anticipata sul web dalla campagna #Demand. I Reds hanno arruolato per l’evento i giocatori Philippe Coutinho, Jordan Henderson, Kolo Toure e Simon Mignolet, i quali sono usciti fuori da un container rosso che Warrior aveva posizionato nel centro della città qualche giorno prima. La nuova divisa per l’attuale capolista della Premier League è sempre rossa, con un colletto a girocollo sottolineato da due righe bianche che terminano a punta verso il petto. Altre due sottili code di topo mettono in risalto le maniche orlate di bianco ed i fianchi.

Sul petto sono apposti il logo di Warrior, il main sponsor e la figura mitologica del tods Liver Bird con l’acronimo L.F.C., quest’ultima colorata di giallo, Il brand americano ha inoltre decorato tutta la parte frontale con una grafica unica costituita dalle lettere LFC in versione tridimensionale, Sul retro del colletto c’è invece l’immancabile ricamo con le due fiammelle e il numero 96, in ricordo della strage di Hillsborough avvenuta il 15 aprile del 1989, Nel comunicato è citata l’ispirazione ai kit degli anni ’60, quando il Liverpool virò verso il completo interamente rosso, ma a parte il colore non riusciamo a trovare nessun riferimento al passato..

I nomi ed i numeri svelati non presentano novità e rimangono bianchi con il classico font unico della Premier League. I pantaloncini ed i calzettoni sono completamente rossi e decorati dal piping bianco che fa da leitmotiv per la collezione home dei Reds 2014-2015. Per quanto riguarda il tessuto esso incorpora la tecnologia War-Tech che assicura un’ottima traspirabilità e promette di mantenere asciutta la pelle. Passiamo al completo da portiere, prodotto sullo stesso modello usato da Gerrard e compagni, ma colorato di viola con un inserto nero ai lati del petto che si aggiunge alle sottili righe che decorano la maglia. I calzoncini sono neri, i calzettoni riprendono il viola.

Di seguito trovate il video dell’evento live con le parole dei protagonisti e il lancio ai tifosi di palloni autografati e gadget vari, Sul web sono comparse anche le prime indiscrezioni sulle maglie da trasferta, da sempre oggetto di Warrior per proposte al limite del bizzarro, Questa volta la seconda casacca sembra conservare una certa sobrietà, ma l’estro del marchio americano si rivela nella terza con una banda diagonale in contrasto, Carrellata di foto della presentazione avvenuta al Liverpool, occhio tods ai calciatori che non mancano di scattare un selfie prima di uscire dal container, In campo vedremo la nuova divisa l’11 Maggio nell’ultima giornata di campionato, quando i Reds sfideranno il Newcastle..

AGGIORNAMENTO Sono state presentate ufficialmente le nuove maglie del Torino 2014-2015, clicca per tods leggere l’articolo completo, Tocca al Torino completare il nostro scoop sulle anticipazioni di Kappa per il 2014-2015, Le immagini delle nuove maglie del Toro confermano che la società granata ha rinnovato con Kappa il contratto di sponsorizzazione, La futura prima maglia sarà interamente granata con il colletto a girocollo e il finto scollo a V, Il bianco è utilizzato solo per i marchi del fornitore tecnico e per la scritta “Sempre Forza Toro” all’interno del collo..



Messaggi Recenti